Si affrontano tutte le tipologie di pizza tradizionale, classica, tonda, napoli, in teglia e alla pala.

I corsi sono strutturati in maniera da affrontare con un adeguato numero di lezioni ogni aspetto della produzione della pizza. Per esempio, di seguito sono elencati alcuni aspetti che saranno affrontati nel corso di formazione:

  • la farina (produzione, tipologia ed utilizzo)
  • il lievito (utilizzo e funzionalità )
  • l’acqua e il sale (utilizzo e funzionalità )
  • la lievitazione (i tempi e le temperature)
  • il forno a legna (combustibili e tipologie)
  • la stesura della pizza e il trasporto nel forno
  • la cottura (metodologia e temperature)

Alla fine del corso, superato un esame di qualità , si otterrà  un diploma di certificazione che attesta le competenze acquisite durante la formazione.